• Giada
Un antipasto vegetariano inaspettato, croccante e bello da vedere!


Ricetta per 4 persone


INGREDIENTI


  • 600 gr. di patate vitelotte

  • 150 gr. di burrata

  • 1 uovo

  • pane grattuggiato

  • 1 cipolla di Tropea

  • 3 cucchiai di parmigiano grattuggiato

  • 1 bicchiere di brodo

  • Succo di mezzo limone

  • Mezzo bicchiere di latte

  • 1 noce di burro

  • Olio, sale, pepe, latte q.b.



PREPARAZIONE


  1. Lavate bene le patate e pelatele

  2. Tagliatele a cubetti grandi

  3. Tagliate la cipolla di Tropea a fettine

  4. In una casseruola soffriggete la cipolla e aggiungete le patate a cubetti

  5. Lasciate soffriggere ancora qualche minuto e aggiungete il bicchiere di brodo caldo

  6. Lasciate cuocere le vitelotte finché non si sfaldano

  7. Se necessario aggiungete dell'acqua

  8. Salata e pepate

  9. Frullate il tutto con un minipimer

  10. Versate 3/4 di composto in una ciotola per le crocchette e tenete il resto per il puré

  11. Unite all'impasto delle crocchette un uovo, il pan grattato, il succo di limone, fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto

  12. Aiutandovi con le mani oleate formate delle piccole crocchette ponendo all'interno un po' di burrata

  13. Passatele nel pan grattato, cospargetele con un filo di olio e sale e disponetele su una teglia da forno

  14. Infornate a 180 gradi per 15/20 minuti

  15. Nel frattempo preparate il puré mettendo su una casseruola il composto che avete lasciato da parte, il latte, il parmigiano ed una noce di burro e lasciate addensare

  16. Una volto pronto il puré adagiatelo a specchio sul piatto e disponete sopra le crocchette di patate ben calde


ALTERNATIVA GUSTOSA

Se preferite potete friggere le crocchette anziché cuocerle in forno

63 visualizzazioni0 commenti
Un classico abbinamento in forma più raffinata...


Ricetta per 4 persone


INGREDIENTI


  • 400 gr. di spaghetti

  • Un mazzetto di cime di rapa

  • 2 salsicce

  • 60 gr. di Philadelphia

  • 1 spicchio d'aglio

  • Sale, olio, pepe q.b.


PREPARAZIONE


  1. Pulite le cime di rapa recuperando solo le parti commestibili

  2. Sbollentatele per 15 minuti in acqua e sale

  3. In una padella scaldate l'olio con lo spicchio d'aglio e aggiungete le cime di rapa, scolandole dall'acqua

  4. Fate saltare il tutto per 10 minuti

  5. Non buttate l'acqua di cottura, perché servirà in seguito per gli spaghetti

  6. Frullate le cime di rapa insieme alla Philadelphia

  7. Nel frattempo cuocete gli spaghetti nell'acqua delle cime di rapa

  8. Eliminate il budello delle salsicce e tagliatele a piccoli pezzettini

  9. Mettete le salsicce in una padella e lasciate cuocere per qualche minuto

  10. Scolate la pasta, conditela con la crema di cime di rapa e decorate ogni piatto con un cucchiaio di briciole di salsiccia

46 visualizzazioni0 commenti
Un pesto vellutato e un croccante crumble si incontrano in questo gustoso primo piatto


Ricetta per 4 persone


INGREDIENTI


  • 350 gr. di orecchiette fresche

  • 250 gr. di asparagi

  • 1 scalogno

  • 1 stracciatella di burrata

  • 30 gr. di mandorle

  • 50 gr. di parmigiano

  • Pan grattato

  • Mandorle a lamelle

  • Sale, olio q.b.


PREPARAZIONE


  1. Lavate accuratamente gli asparagi ed eliminate la parte più legnosa del gambo

  2. Tagliateli a rondelle

  3. In una padella fate soffriggere lo scalogno con l'olio e unite gli asparagi

  4. Lasciate cuocere per almeno 10 minuti fino a quando gli asparagi non saranno morbidi

  5. Trasferite gli asparagi nel contenitore del minipimer unendo le mandorle, il formaggio, il sale, il pepe e un filo d'olio

  6. Frullate fino ad ottenere una purea

  7. Nel frattempo lessate le orecchiette

  8. Lasciate soffriggere un filo d'olio un un padellino e aggiungete il pan grattato e le lamelle di mandorle

  9. Lasciate tostare senza che si imbrunisca troppo

  10. Disponete due cucchiai di burrata nel piatto

  11. Scolate le orecchiette, adagiatele sulla burrata, conditele con il pesto e decorate con il crumble di pan grattato e mandorle

29 visualizzazioni0 commenti